I tempi cambiano, e così anche i fattori di apprezzamento estetico. Un tempo i capelli bianchi erano sinonimo di età avanzata, una vergogna da celare come se si trattasse di una qualità scabrosa anziché di un fenomeno naturale.
Con il passare degli anni, l’organismo umano riduce la produzione di melatonina che dona colore ai capelli. Per questo man mano che si invecchia i capelli perdono colore e si incanutiscono. La genetica ovviamente riveste una grande importanza, siccome alcuni iniziano a vedere i propri capelli imbiancarsi già in giovane età, mentre altri mantengono lucentezza anche da anziani.
Il capello bianco è un sintomo di fascino e seduzione, specialmente applicando un taglio corto ai lati e lungo sulla testa.

I capelli ingrigiti oggi sono diventati un sinonimo di fascino, complici anche le celebrità come George Clooney e Richard Gere che le hanno sdoganate.

Capelli bianchi: come valorizzarli?

I capelli bianchi possono essere un vanto, ma a patto di saperli valorizzare come meritano. Tutti sarebbero orgogliosi di sfoggiare una chioma grigia, se ben curata e dal taglio elegante, siccome trasmette un senso di maturità e di fascino. Il bianco infatti è un sinonimo di saggezza e le donne trovano la chioma bianca affascinante, quando tenuta in modo ben curato.

Puoi trattare i tuoi capelli con dell’olio di argan ricco di omega 6 e vitamina E in modo da idratarli e contrastare la secchezza. Un olio ai semi di lino oppure alle noci di macadamia permette di incentivare la lucentezza senza rendere il capello più pesante.
Se i capelli bianchi sono ancora in minoranza puoi provare i colpi da sole, rivolgendoti a un parrucchiere che sappia come applicare il colore in modo opportuno. In questo modo potrai applicare una nuova lucentezza alla tua chioma senza necessità di provvedere continuamente.

I capelli brizzolati si valorizzano con un taglio medio-corto, più corto ai lati e più lungo nella parte in alto. Il grigio può esaltare il colore di barba e occhi in modo da amplificare la bellezza del viso. Apportare una riga laterale e un ciuffo ondulato a lato della testa permette di donare alla fisionomia un taglio ricercato e piacevole alla vista.
Puoi applicare un balsamo delicato privo di siliconi per non soffocare il cuoio capelluto.

Capelli bianchi: nasconderli?

Di fronte ai capelli bianchi, alcuni uomini scelgono di tenerli, magari valorizzandoli con un taglio accorto, mentre altri sentono il bisogno insopprimibile di nasconderli.

Come scurire i capelli grigi

La tinta è una soluzione alla portata di tutti per nascondere i propri capelli bianchi.
Non di rado però all’inizio non si hanno le idee chiare su quale strada intraprendere per celare i capelli diventati bianchi. Una tinta semipermanente dura per qualcosa come 10/12 lavaggi, in modo da avere due o tre settimane per decidere se il colore che abbiamo scelto è opportuno oppure se dobbiamo tornare sui nostri passi.
Come detto, non si tratta di una soluzione definitiva, pertanto dopo alcune settimane occorrerà riprodurre il processo per tornare a ricoprire la ricrescita.

Oggi sono a disposizione molti prodotti per il camouflage che permettono, attraverso l’applicazione di pigmenti naturali, di celare con un velo più scuro i capelli divenuti grigi. In questo modo la chioma viene rivestita di una nuova lucentezza senza agire all’interno del capello aggredendo il cuoi capelluto.
Il gel nero è un’ottima aggiunta per donare un nuovo aspetto naturale al cuoio capelluto. le maschere colorate anti giallo o grigio perla permette di esaltare tutte le sfumature naturali. Ovviamente si tratta soltanto di soluzioni temporanee che offrono risultati soltanto per un tempo limitato.

BMousse è il prodotto ideale per camuffare i capelli bianchi con un effetto naturale piacevole alla vista.

Bmousse opera in maniera graduale enfatizzando così l’effetto colore naturale: mano a mano che viene applicata, i capelli riacquistano il colore originale senza stravolgere radicalmente l’apparenza esteriore, evitando lo spiacevole effetto tintura.

Puoi applicarla da solo e portarla anche in viaggio.