Lo shampoo colorante è una scelta diffusa per celare i capelli bianchi oppure per cambiare temporaneamente il colore dei capelli.

Si tratta di un prodotto apprezzato sia dai sessantenni che dalle ragazze giovani, siccome permette di camuffare la ricrescita in maniera non permanente, e di valutare l’effetto di ciascuna tinta sul volto.

Lo shampoo colorante è una tinta economica e dall’applicazione pratica che si applica sulla chioma e che colora soltanto la superficie dei capelli. Non si tratta di un colore permanente, perciò può essere applicato per valutare l’effetto che si ottiene cambiando il colore dei capelli, prima di decidere se adottarlo in via definitiva. Lo shampoo colorante non scende in profondità, e non modifica in modo permanente il colore dei capelli, poichè integra pochissima acqua ossigenata.

Si tratta di un rimedio temporaneo, poichè non annulla il colore di base come farebbe un decolorante, perciò è perfetto per chi vuole optare per una tinta leggera.

Lo shampoo colorante è utile ad esempio per provare qualche tinta sbarazzina in vista di una festa, per concedersi qualche variazione rispetto al colore ordinario.

Come applicare lo shampoo colorante per i capelli?

Per applicare lo stampo puoi servirti degli appositi guanti – di solito già presenti nel kit del prodotto. Si procede con il versare il liquido in un contenitore di plastica e si procede a mescolare. Una volta ottenuta una miscela omogenea la si passa sui capelli dalle radici alle punte in modo uniforme, ad esempio con un pennello in modo da non sporcarsi le mani.

Aspettiamo il tempo indicato dalla confezione – es. 30 minuti – per ottenere il risultato desiderato. Procediamo infine a risciacquare i capelli per rimuovere ogni residuo del trattamento.

Esiste anche la possibilità di essere allergici a quello specifico tipo di shampoo per capelli. Per appurare se questo prodotto può darti dei problemi, puoi applicarne una piccola quantità sul cuoio capelluto, dietro l’orecchio, per verificare se provoca del prurito.

A differenza delle tinte permanenti, lo shampoo colorante ha una durata limitata nel tempo. Le micro molecole rilasciate infatti non scendono in profondità, e dopo una manciata di lavaggi finiscono per essere rimosse, dopo sei o 10 lavaggi.

Colorazioni capelli bianchi uomini

Ogni shampoo colorante ha una propria durata, perciò dobbiamo scegliere il prodotto più indicato in relazione allo scopo per il quale vogliamo tingerci i capelli.

Si tratta comunque di strumenti vantaggiosi per valutare l’effetto di ogni tinta, prima di decidere se adottarla in maniera permanente. Gli shampi coloranti sono apprezzati anche dagli uomini, per celare le prime brizzolature derivanti dall’età.

Per scegliere il colore dello shampoo ideale bisogna verificare il colorito della pelle. Se le tue vene presentano una sfumatura blu, il colore di fondo della tua pelle è freddo; se presentano una sfumatura tendente al verde, allora il colore della tua pelle è caldo.

Per una pelle dai sottotoni freddi si adattano bene le tinte altrettanto fredde per creare dei connubi appaganti alla vista. Se la pelle tende a coloriti come il giallo e il rosa possono adottare colorazioni come il biondo e il rosso dorato che trasmettono altrettanta vitalità.

Un altro aspetto saliente da verificare è il contrasto che genera con il colore degli occhi.

Se gli occhi sono marrone scuro, capelli di colore castano scuro renderanno al meglio. Se gli occhi tendono a un color nocciola, una tinta luminosa come il castano dorato si rivelano molto appropriate. 

Scegliere lo shampoo ideale non è facile, ma se sei in cerca di una tinta per capelli naturale, c’è una scelta con cui non puoi sbagliare: BMousse!

Tinte di capelli uomo: perché scegliere BMousse

I prodotti di bassa qualità tendono a lasciare un effetto sui capelli che ricorda il giallo/rossiccio. Dei buoni prodotti invece mantengono delle tinte più fredde e naturali, non coprono del tutto i capelli bianchi ma offrono un effetto di ringiovanimento di qualcosa come 5 anni.

BMousse è un prodotto efficace per colorare i capelli con un effetto naturale sempre piacevole.

Bmousse opera in maniera graduale enfatizzando così l’effetto colore naturale: mano a mano che viene applicata, i capelli riacquistano il colore originale senza stravolgere radicalmente l’apparenza esteriore, evitando lo spiacevole effetto tintura.